Cultura contro smartphone: la decadenza della società

Iphone e libri: tu da che parte stai?

Il mio nuovo blog non è dedicato alla famosa libreria per caso: la cultura, la lettura, e in generale ogni forma d’arte mi appassionano e hanno rappresentato, sin da quando ero bambino, un motivo di vita. Di questi tempi purtroppo sembra che la cultura sia passata di moda, sostituita dalla tecnologia, della quale viene fatto un uso molto spesso improprio ed esagerato.

Sono un grande appassionato di tecnologia anche: tutto quello che riguarda pc, videogame, smartphone eccetera mi interessa.

D’altra parte però c’è chi usa la tecnologia con logica e intelligenza, come me, e chi lo fa solo pe moda. E’ quando la tecnologia viene usata per moda, in modo stupido, che diventa pericolosa.

Ormai la gente è ingabbiata da social, smartphone, e da una serie di totali inutilità. Questi non fanno altro che toglier loro la possibilità di leggere magari un buon libro, o ammirare qualche splendida opera artistica.

pittura e computer quando arte e tecnologia si fondonoSoltanto la musica sembra essere ancora in voga, ma è solo una questione qualitativa: la musica d’oggi è un’accozzaglia di rumori, portata avanti da paparazzi e gossi più che dalla qualità. Solo raramente si ascolta qualcosa che non faccia male alle orecchie.

I libri hanno tutt’altro sapore. Ma quello che è venuto meno è anche lo sport: siamo invasi da ragazzini viziati che hanno sempre tempo solo per i loro dispositivi elettronici e non vogliono fare il minimo movimento fisico.

Ben’inteso però: io non voglio sembrarti un nonno, anzi non lo sono affatto. Ho anche io il mio bell’iphone, anche abbellito da una bella cover originale (come si usa di questi tempi). La mia, per rimanere coerente con quanto detto finora sull’arte, è in legno e me la sono personalizzata con l’immagine di Giacomo Leopardi (se la vuoi puoi dare uno sguardo alle cover iphone 5s personalizzate di Yourcover dà un’occhiata alla pagina specifica).

Beh sciocchezze apparte, sto cercando semplicemente di far risvegliare, se non la società, almeno la gente intorno a me dal suo torpore beato e incosciente. Si avvicina l’estate, è cos’ bello stare sotto il sole a leggere qualche avvincente racconto cartaceo. Per carità, niente che riguardi vampiri, Harry Potter e schifezze del genere. Quello che serve è qualcosa di bello davvero, che possa riportare alla felicità della lettura e a limitare la nostra ignoranza.

Se riuscirò a far scoprire anche solo a qualcuno il piacere dell’arte, sarò più che soddisfatti. Se anche solo una persona (e dico una sola) dovesse leggere questo articolo e ringraziarmi via mail, affermando di esser stato invogliato a leggere anche solo un libro, o a visitare anche solo un museo, io sarà l’uomo più felice della terra. Spero che il mio blog sarà utile a questo. Spero di non ricevere invece messaggi di gente che mi ringrazia per la bella idea riguardante le cover in legno per iphone ;)

Ci sentiamo alla prossima, spero il mio sito internet vi piaccia (l’ho fatto tutto io da solo, è nu po’ rozzo ma per ora va bene così). Alternerò articolo riguardanti l’arte e la cultura ad altri sulla tecnologia e le novità dell’era digitale. Alla prossima!